MARIA ROSA DI FAZIO PRESENTA "MANGIARE BENE PER SCONFIGGERE IL MALE"

25 maggio 2018, ore 18.00
Cividale del Friuli - Palazzo de Nordis

Comune di Cividale del Friuli
Assessorato alla Cultura

Venerdì 25 maggio 2018 - ore 18.00
presso Palazzo de Nordis

MARIA ROSA DI FAZIO
presenta

"MANGIARE BENE PER SCONFIGGERE IL MALE"

intervengono Guido Mattioni, Maria Parpinel e Enos Costantini
modera Mària Croatto
La rassegna “L’arte di mangiar bene e sano: chef, medici e scrittori in cucina” è giunta al secondo appuntamento che verterà sulla ricaduta sociale della cultura alimentare e sui rischi che cattive abitudini alimentari possono generare. 

“Fa’ che il cibo sia la tua medicina”, ammoniva Ippocrate, padre della scienza medica. Oggi, in un’epoca di cibi sempre più industriali, manipolati, prodotti con materie prime modificate geneticamente e imposti dalla pubblicità e dal marketing, noi possiamo e dobbiamo andare oltre affermando che “stiamo” bene o male in base a “che cosa” mangiamo o non mangiamo. Non solo: perché la nostra salute e quella dei nostri figli dipendono anche dal “quando” consumiamo un determinato alimento, dal “come” lo cuciniamo, senza mai sottovalutare “insieme a che cosa” lo abbiniamo e lo portiamo in tavola. Sono tutte informazioni che troverete in questa guida pratica e di facile lettura allo stare bene, ma anche alla prevenzione più naturale, nonché più semplice e perfino più economica, delle peggiori malattie. Informazioni che nascono dall’esperienza ultraventennale di un’affermata oncologa italiana.
Dobbiamo decidere se vogliamo continuare a essere azionisti occulti, inconsapevoli e senza nemmeno diritto di voto di qualche grande corporation alimentare o piuttosto ridiventare i ben informati unici proprietari della nostra salute, ovvero del più importante patrimonio di cui disponiamo – gratuitamente, per dono divino – fin dalla nascita.
Fonte: << http://www.mindedizioni.com>>

La dottoressa Maria Rosa Di Fazio è responsabile Oncologia del Centro medico internazionale SH Health Service di San Marino, dove applica e porta avanti il metodo chemioterapico “soft” del professor Philippe Lagarde, luminare francese di fama mondiale. Si è laureata in Medicina e Chirurgia, abilitata all’esercizio della professione medica e specializzata in Oncologia medica con pieni voti e lode; è inoltre diplomata in Ozonoterapia a Padova. Ha lavorato per oltre vent’anni a Milano in diverse strutture ospedaliere e come medico strutturato nei reparti di Oncologia medica. Oggi vive e lavora tra San Marino e il capoluogo lombardo. La sua filosofia: “Il paziente È un essere umano e NON un numero”.
Fonte: << http://www.mindedizioni.com>>
Bookmark and Share