Biblioteca Civica di Cividale del Friuli

Consultazione, lettura e studio

La consultazione e la lettura dei volumi, quotidiani e riviste presso la Biblioteca Civica sono libere e gratuite, senza necessità di essere iscritti al prestito.
È possibile entrare nelle sale di lettura con libri e materiale di documentazione di proprietà personale. Non è possibile però portare all'interno dell'edificio borse, valigie ed altri contenitori personali, perciò la biblioteca offre ai visitatori l'opportunità di utilizzare gratuitamente un servizio di deposito bagagli, mettendo a disposizione all'ingresso un congruo numero di armadietti provvisti di chiusura a chiave.
Nelle sale di lettura la consultazione è libera e non soggetta ad alcuna limitazione quantitativa.
È possibile utilizzare computer portatili personali, per i quali il collegamento alla rete Internet wireless è fornito gratuitamente.
Per la lettura e lo studio individuale sono disponibili 90 posti a sedere distribuiti nelle varie sale della biblioteca: in particolare, la Sala emeroteca (quotidiani e periodici) è riservata alla consultazione e lettura dei documenti in essa contenuti e all'utilizzo delle postazioni Internet.


Prestito a domicilio

Il prestito è un servizio gratuito offerto a tutti. L'iscrizione al prestito è gratuita e può essere effettuata durante gli orari di apertura al pubblico dietro presentazione di un documento di riconoscimento valido.

Si possono prendere a prestito contemporaneamente:

- fino a 5 libri: la durata del prestito è di 30 giorni
- fino a 2 dvd, cd, cd audio: la durata del prestito è di 30 giorni, eccettuati i dvd film, la cui durata è di 7 giorni
- fino a 2 fascicoli arretrati di riviste: la durata del prestito èdi 7 giorni

Può essere effettuato il rinnovo dei materiali presi a prestito anche telefonicamente, purché l'opera non sia stata prenotata da un altro utente. I lettori sono tenuti ad usare con cura e diligenza i materiali presi a prestito onde evitare danni e deterioramenti ed in particolare a non deturparli con scritte e sottolinature. Sono esclusi dal prestito le opere rare e di pregio, le opere di consultazione, i quotidiani e alcune riviste.


Prenotazione

È disponibile un servizio di prenotazione per i materiali della biblioteca già in prestito ad altri utenti. È possibile effettuare la prenotazione presso il banco del prestito, richiedendo il servizio al personale della biblioteca, oppure, autonomamente anche da casa, attraverso il catalogo online della biblioteca (<www.sbcividalese.it/opac>).
Al rientro in Biblioteca del materiale richiesto, l'interessato verrà avvisato telefonicamente o via @mail e il documento resterà a disposizione per un periodo di 15 giorni.


Prestito interbibliotecario

È possibile richiedere volumi in prestito ad altre biblioteche. Nel caso delle biblioteche aderenti al Servizio di prestito interbibliotecario della provincia di Udine il prestito è gratuito. Se invece la richiesta è rivolta ad altre biblioteche, saranno a carico dell'utente le spese di spedizione ed eventuali altre somme richieste delle biblioteche prestanti. 


Servizio Internet

La Biblioteca mette a disposizione degli utenti una postazione informatizzata per la consultazione del catalogo online. L'utilizzo della postazione è libero e gratuito. Da tale postazione è possibile consultare anche i cataloghi del Servizio bibliotecario cividalese, che comprende le biblioteche del Museo archeologico nazionale di Cividale, della Società operaia di mutuo soccorso ed istruzione di Cividale e del Convitto Paolo Diacono.
La Biblioteca mette a disposizione degli utenti anche tre postazioni informatizzate per l'accesso a Internet. Per la registrazione al servizio è necessario presentare un documento di identità. Verranno forniti all'utente una ID e una password personali che consentono la navigazione per un periodo massimo di 30 minuti giornalieri gratuiti.
Per la registrazione dei minori di 14 anni è necessaria la presenza di un genitore, munito di un documento di identità valido.


Fotocopie

Le riproduzioni sono effettuate nei limiti previsti dalle leggi sulla tutela del diritto d'autore. Non è possibile effettuare riproduzioni a colori. Sono escluse dalla fotocopiatura le opere antiche e i volumi in cattive condizioni, con pagine staccate e legatura deteriorata, nonché qualsiasi volume che a giudizio del bibliotecario debba essere escluso per ragioni di tutela.
Il servizio è a cura del personale della biblioteca

Tariffe
- Fotocopie formato UNI A4 (cm 21 x 29.7): € 0,10
- Fotocopie formato UNI A3 (cm 29.7 x 42): € 0,20


Visite guidate

Per far conoscere la Biblioteca vengono organizzate, su richiesta, visite guidate rivolte in particolare alle scuole di ogni ordine e grado. Tempi e tipologia della visita possono essere concordati a seconda delle esigenze delle singoli classi.