BUON COMPLEANNO BIBLIOTECA!

27 luglio 2010

Il 27 luglio 1966 con Delibera consiliare n.77 veniva istituita la Biblioteca Civica e approvato lo Statuto.

UNA BIBLIOTECA SEMPRE IN CRESCITA

Da biblioteca pubblica di ente locale a Biblioteca di interesse regionale, ne abbiamo fatta di strada!

La biblioteca pubblica di ente locale rappresenta l’elemento essenziale della rete culturale, educativa e informativa della società e svolge un servizio culturale primario della comunità locale che, nel rispetto delle esigenze degli utenti, favorisce la conoscenza della identità territoriale della propria comunità in una prospettiva multiculturale (L.R. n. 25/2006, art. 7, c. 1)


Nell'aprile 2009 la Biblioteca Civica di Cividale del Friuli ha ottenuto l’importante riconoscimento di “Biblioteca di interesse regionale” perché coordina la conservazione e fruizione di rilevanti patrimoni documentari presenti nell’ambito territoriale. Tale riconoscimento è frutto di un accordo per la valorizzazione del patrimonio librario-documentale, di cui la biblioteca si è fatta promotrice, fra alcune delle più importanti realtà cividalesi: Museo archeologico nazionale, Fondazione De Claricini Dornpacher, Fondazione Niccolò Canussio, Società Operaia di Mutuo Soccorso, Circolo Culturale Ivan Trinko, Convitto Nazionale “Paolo Diacono”.

Ecco, in sintesi, qualche dato un po' curioso riferito agli ultimi cinque anni della nostra attività, ma tanto altro potremmo raccontare ...

Al 31 dicembre 2009 il patrimonio della biblioteca constava di 50166 unità librarie, quasi 1000 metri lineari di libri!!!

Il giorno con il maggior numero di prestiti degli ultimi 5 anni è stato il 9 dicembre 2009.

Nei 5 anni la biblioteca è rimasta aperta 1239 giorni.

I libri più letti dagli adulti nel quinquennio sono stati: Il Codice da Vinci, Io sono di legno, Il cacciatore di aquiloni, La solitudine dei numeri primi. Quelli più letti dai ragazzi sono stati: Fiabe della buonanotte, Harry Potter e l’Ordine della Fenice, Harry Potter e il principe mezzosangue, Halloween ... che fifa felina!, Harry Potter e i doni della morte.

La Biblioteca è abbonata a 70 riviste, oltre a 50 ricevute in dono. Dal 2009 nuovo allestimento dell’Emeroteca e possibilità di prestito per la maggior parte delle testate.

Dal 2009 avvio della Sezione multimediale costituita da DVD di film, documentari, audiolibri. In prestito tutti i materiali pubblicati da almeno 18 mesi.

Il 27 febbraio 2009 è stata inaugurata presso la Biblioteca la nuova sede dell’archivio storico dell’Ospedale di Cividale.

La Biblioteca ha ricevuto in cinque anni la visita di oltre 260 classi materne, elementari e medie, circa 4700 bambini che hanno imparato a muoversi fra gli scaffali, a scegliere un libro, a richiederne il prestito, a rispettare il regolamento.

 

La Biblioteca Civica di Cividale del Friuli aderisce al progetto Nati Per Leggere dal 2005. All’interno dei propri locali ha allestito una Sala Prescolare per l’accoglienza dei piccoli lettori e dei loro genitori con appositi arredi, materiali e strumenti adeguati. Dispone di un’ampia offerta libraria per bambini in età prescolare e per neo-genitori, costituita da quasi mille volumi, divisi in “Storie e Racconti”, “Favole e Fiabe”, “Filastrocche e Rime”, “Prime Conoscenze”.

La Sala Prescolare dedicata ai bambini da 0 a 6 anni, è stata arredata grazie anche al contributo della Banca Popolare di Cividale


La Biblioteca Civica ha partecipato al progetto “Settimana regionale Nati Per Leggere” attraverso l’organizzazione di incontri con autori/illustratori di fama internazionale rivolti a tutti i bambini iscritti presso le Scuole dell’Infanzia del Comune. Alla 1a edizione 2008 hanno partecipato Altan, Nicoletta Costa, Sara Not e Alessandra Cimatoribus; alla 2a edizione 2009 Agostino Traini, Pia Valentinis e, ospite inattesa ma molto gradita, Chiara Carminati. Alla riuscita degli incontri ha contribuito anche la generosità del Civiform, che ha fornito gratuitamente la merenda.


Bookmark and Share